20 Aprile 2016 - CHIARIMENTI PROCEDURE DI GARA

SERVIZIO DI RIPRISTINO DELLE CONDIZIONI DI SICUREZZA E VIABILITA’ STRADALE A SEGUITO DI INCIDENTI COMPRENSIVO DELLA RIMOZIONE DI SPOGLIE DI ANIMALI RIMASTI COINVOLTI PER LA DURATA DI ANNI TRE
CIG: 6487484926  N. GARA CAS: 123

CHIARIMENTO N. 1

FAQ  N. 1
Chiede l’impresa chiarimenti sul numero delle pagine di cui deve essere composta la relazione tecnica: 10 in totale o 10 per criterio e quanti sono i criteri da considerare.

RISPOSTA
1.1  -
I criteri da considerare sono tre.
1.2 - I numeri di pagina, come indicato al punto 12 pagina 8 del bando, sono 10 per ogni criterio  per un totale di n. 30 pagine.

FAQ N. 2
Chiede l'impresa se prestare la cauzione provvisoria (sul bando non viene richiesta mentre al paragrafo “Avvertenze” art. 14 punto 3 viene precisato che in caso di revoca dell’affidamento avverrà l’acquisizione della cauzione provvisoria).

RISPOSTA
2.1
La cauzione provvisoria, in fase di presentazione della documentazione per la partecipazione alla gara, non è richiesta. Quanto di seguito riportato al paragrafo “Avvertenze” punto 3 del bando di gara “…….e l’acquisizione della cauzione provvisoria da parte dell’Amministrazione” è un refuso di stampa e pertanto non da considerare.

 

PRECISAZIONI  E RETTIFICHE  SUL  BANDO E MODELLI DI GARA

Il bando di gara viene modificato come segue:

  • Al punto 5 (Modalità e tempi di presentazione dell’offerta) il giorno della gara da indicare sul plico dovrà essere 02/05/2016 e non 27/04/2016 come erroneamente indicato;

Il modello “A” (Domanda di partecipazione) viene modificato come segue:

  • Il punto 5 lett. a pag. 8 viene sostituito con ---“ ) nel triennio antecedente la data del bando ha conseguito complessivamente negli ultimi tre esercizi finanziari (2013, 2014, 2015), un fatturato globale non inferiore a una volta l’importo posto a base di gara.

    Il Dirigente Generale
f.to Ing. Salvatore Pirrone