01 Dicembre 2016 - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI “MOTORE DI RICERCA” DEGLI ARTICOLI RIGUARDANTI IL CAS E LE AUTOSTRADE ME-PA, ME-CT E SR-GELA PER L’ANNO 2017

Il Consorzio, per il 2017, intende affidare l’incarico di “Motore di Ricerca” per la individuazione degli articoli attinenti il CAS e le autostrade Messina-Palermo, Messina-Catania e Siracusa-Gela pubblicati nelle testate giornalistiche della Sicilia (carta stampata, online, tv, radio, agenzie, blog, periodici, ecc) nonché di quelli attinenti alle restanti Concessionarie Autostradali italiane pubblicati in quotidiani nazionali.

Gli articoli dovranno essere trasmessi giornalmente (festivi inclusi) entro le ore 8:00 all’Ufficio Stampa del CAS, ed entro le ore 11:00 gli aggiornamenti. Sarà cura dell’Ufficio Stampa selezionare quelli ritenuti utili per la Rassegna quotidiana dell’Ente.

La disponibilità all’espletamento dell’incarico dovrà pervenire entro le ore 12:00 del 19 dicembre 2016, tramite pec autostradesiciliane@posta-cas.it allegando una breve illustrazione delle attività del soggetto proponente; l’elenco dettagliato delle testate siciliane da cui attingere gli articoli (con inclusi le mail delle redazioni) e di quelle nazionali per la parte riferita alle altre Concessionarie Autostradali; nonché i costi della eventuale prestazione.

Alla istanza dovrà essere allegata la dichiarazione del possesso dei requisiti di cui all’art. 10 della Legge Regione Siciliana 30-12-2013 n. 24. I soggetti con sede legale nel territorio nazionale, dovranno dichiarare di “essere registrati presso il registro stampa e/o il registro operatori della comunicazione ROC” e di “essere in possesso di autorizzazione della Fieg per lo sfruttamento dei diritti d’autore” o dichiarazione sostitutiva di farsi “carico degli eventuali oneri scaturiti dalla assenza di autorizzazione della Fieg” al fine di manlevare il CAS da responsabilità e sanzioni”.

Sarà cura della Direzione Generale dell’Ente valutare la migliore tra le disponibilità pervenute ed assegnare l’incarico per la durata di 12 mesi continuativi. Il corrispettivo del servizio non potrà essere superiore ad euro 7.000,00€ (settemila euro).

L’incarico potrà essere revocato dal Consorzio per violazione dei rapporti contrattuali e/o per insufficienza o inadeguatezza della prestazione.

Il presente avviso non impegna in alcun modo il Consorzio che potrà sospendere e/o revocare la procedura intrapresa o decidere di avviarne altre o di non assegnare il servizio anche dopo il ricevimento delle disponibilità allo svolgimento dell’incarico.

Messina 1-12-2016

                                          F.to IL DIRETTORE GENERALE
                                                 Ing. Salvatore Pirrone