03 Giugno 2017 -

A18 ME-CT - LAVORI DI RIPAVIMENTAZIONE DEGLI SVINCOLI SAN GREGORIO, ACIREALE e GIARRE - TRATTO LETOJANNI-TAORMINA INDAGINI GEOGNOSTICHE PER IL RADDOPPIO FERROVIARIO

A conclusione dell’iter procedimentale fissato dalla normativa sugli appalti pubblici e dalle direttive dell’ANAC, il CAS  ha proceduto (1 giugno 2017) alla consegna dei lavori di ripavimentazione degli Svincoli di San Gregorio, Acireale e Giarre, alla ditta selezionata “Costruzioni Bruno Teodoro spa di Sant’Agata di Militello” (costi per oltre 750.000€ a carico del bilancio del CAS).

Il cantiere (in atto in fase di allestimento) sarà operativo da mercoledì 7 giugno. I lavori si concluderanno entro la prima decade di luglio.

A seguire quelli agli Svincoli di Acireale e Giarre (previa comunicazione agli utenti) con ultimazione entro la prima decade di agosto.

Tutti gli interventi nello Svincolo di San Gregorio verranno definiti secondo la programmazione del cantiere e, comunque, saranno svolti senza interrompere la circolazione.

Previsti fasi e modalità di esecuzione anche in orari notturni. Nelle piste telepass si opererà nei giorni prefestivi quando il carico dei transiti è inferiore.

Viabilità, nell’area di svincolo, con limite di velocità di 40km/h e divieto di sorpasso.

Inevitabili, quindi, i disagi per l’utenza invitata fin d’adesso alla massima pazienza e comprensione per gli incolonnamenti, nella consapevolezza che si sta finalmente risolvendo una problematica posta - da tempo e diffusamente - anche attraverso i mass media.  

In loco cartellonistica.

Di seguito gli interventi da svolgere:

  • fresatura di strati di pavimentazione in conglomerato bituminoso;
  • posa in opera di mano d’attacco costituita da bitume modificato
  • fornitura e posa in opera di conglomerato bituminoso per strato di base binder, provvisto di marchiature CE;
  • posa in opera di strato di usura drenante con bitume modificato hard;
  • lavori consequenziali da definire in corso d’opera.

Infine, sempre sulla Messina-Catania, all’altezza del tratto autostradale Letojanni-Taormina (carreggiata valle - direzione Me) la circolazione subirà alcune modifiche nel periodo 5-16 luglio per talune indagini geognostiche (disposte da Ferrovie Italiane spa) propedeutiche alla progettazione definitiva del “raddoppio ferroviario della Giampilieri-Fiumefreddo”.

Pertanto, in corrispondenza delle verifiche, sarà necessario chiudere - di volta in volta, in fase alterne - le corsie. In loco cartellonistica. Viabilità con limite di velocità di 60km/h e divieto di sorpasso.

Ditta incaricata “Geo GAV srl di Favara”.