26 Luglio 2018 -

L’ING. SALVATORE MINALDI ASSUME LE FUNZIONI DI DIRETTORE GENERALE

In comando dal Dipartimento Regionale Tecnico, l’ing. Salvatore Minaldi in atto Dirigente dell'Area Tecnica del CAS, assume le funzioni di Direttore Generale del Consorzio.

Laureato in Ingegneria Civile alla Università di Catania, nella quale è stato pure Ricercatore, ha al suo attivo un lungo e qualificato curriculum nel campo della ingegneria edile, strutturale e geotecnica, consolidamento e riparazione di edifici in zona sismica.  

Ha acquisito una qualificata esperienza in vari ruoli della p.a. e della Protezione Civile, ed in numerosi aggiornamenti professionali organizzati da Università, Soggetti ed Aziende pubbliche e private. Nel 1981 ha conseguito il grado di Ufficiale del Corpo Genio Navale della Marina Militare.

E’ autore di pubblicazioni in materia di ingegneria.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri/Dipartimento della Protezione Civile il 7 maggio 2008 gli ha rilasciato un “Attestato di Pubblica Benemerenza”  

Dal 2000 è Dirigente responsabile dell’ Unità Operativa del Genio Civile di Catania “Consolidamento e opere idrauliche – Assetto del territorio” e preposto alla redazione di “progettazione ed espletamento di direzione lavori in raccordo con il Dipartimento Regionale Tecnico”, oltre che al “coordinamento geologico ed assetto idrogeologico, emergenza idrogeologica, ed opere idrauliche e bonifiche.

È stato componente della commissione di gara presso l’Autorità Portuale di Catania, Commissario dell’ IACP di Acireale, Consulente Tecnico del TAR di Catania e del Tribunale di Catania, nonché “assegnato come sovraordinato ai servizi tecnici” in amministrazioni pubbliche per “scioglimento di consigli e giunte comunali per infiltrazioni mafiose” tra cui i Comuni di Misilmeri e Corleone.
 

Sono onorato di essere stato chiamato a queste importanti funzioni - ha sottolineato il Direttore Generale Ing. Salvatore Minaldi – in uno dei più prestigiosi enti della Sicilia a cui dedicherò il massimo impegno per il raggiungimento degli obiettivi prefissati dal Presidente della Regione e dall’Assessore Regionale alle Infrastrutture, in sintonia con il personale del Consorzio